Bomba fatta brillare a Malborghetto

Nuovo intervento dei militari del Terzo Reggimento Genio Guastatori di Udine che sono intervenuti oggi a Malborghetto Valbruna per recuperare un ordigno bellico segnalato dal Comando della Guardia di Finanza della zona.

Gli artificieri del Genio, giunti alle pendici del Monte Nebria, hanno ritrovato e catalogato una bomba da mortaio calibro 45 mm, modello Brixia, con esplosivo ad alto potenziale, di fabbricazione italiana, risalente alla Seconda Guerra Mondiale. I militari hanno messo in sicurezza la zona e hanno provveduto alla distruzione dell’ordigno sul posto.

(Immagine d’archivio)