L’aula magna dell’Ospedale di Tolmezzo verrà intitolata al professor Andrea Bergnach

Sono stati i colleghi ed i suoi allievi, ormai cresciuti e diventati professionisti anche ai massimi livelli, a portare all’attenzione dell’amministrazione della AAS n° 3 “Alto Friuli–Collinare– Medio Friuli” la richiesta di intitolare l’Aula Magna del Presidio Ospedaliero di Tolmezzo al prof. Andrea Bergnach.

Andrea Bergnach

Pier Giuseppe Avanzato, Pietro De Antoni, Carlo Della Bianca, Vito Di Piazza, Loris D’Orlando, Roberto Petri, Valdi Pezzetta, Roberto Santarelli, Enrico Vigevani, Valter Zucchiatti, Marco Zuccolo hanno così motivato la richiesta, accolta dalla Direzione Aziendale: “La figura professionale del prof. Andrea Bergnach si staglia con grande evidenza nella storia dell’ospedale tolmezzino ed il suo curriculum parla chiaro. Ma ci preme sottolineare qualcosa di ancor più importante: la sua limpida integrità morale accompagnata da una schiettezza ed equità di giudizio ed anche il suo impegno per la crescita dell’ospedale di Tolmezzo e di tutta la comunità dell’Alto Friuli. Accanto all’attività di Chirurgo e di Direttore Sanitario bisogna infatti riconoscergli il merito di essere stato socio fondatore del Comitato ANDOS “Matilde Cucchiaro” di Tolmezzo nel 1986 e presidente della stessa dal 1986 al 1999, di aver contribuito alla istituzione della Scuola Infermieri, di aver partecipato alla vita sociale della Carnia con l’adesione al soccorso alpino, come presidente della Università della Terza Età – dal 1996 al 2000 e dal 2005 al 2007 – come presidente del Rotary ed infine come consigliere comunale a Tolmezzo”.

A questa richiesta si è associata anche la sezione ANDOS di Tolmezzo. “Se questo ospedale – proseguono i medici – può oggi garantire apprezzabili “volumi ed esiti” in ambito chirurgico lo deve in parte anche alla lungimiranza del prof. Andrea Bergnach. Una visione moderna della sanità pubblica lo portò a formare una scuola di chirurgia dove – in anticipo rispetto ai tempi – ciascun chirurgo ha potuto crescere professionalmente raggiungendo ben presto la propria autonomia con i risultati che sono ben conosciuti a tutti. Ebbe anche il merito di aprire all’oncologia dedicando uno spazio ai trattamenti chemioterapici”.

La cerimonia di intitolazione avrà luogo nell’Aula Magna al 1° piano dell’ingresso dell’Ospedale di Tolmezzo martedì 5 giugno alle ore 18.
Saranno presenti in tanti che con il prof.Bergnach hanno lavorato; infatti, dopo il pensionamento, rimase a lungo attivo nella vita sociale della città,
contribuendo all’organizzazione dell’Università della Terza Età della Carnia, di cui fu anche presidente. Inoltre prestò opera di volontariato sia all’interno della Sezione Carnica del Soccorso Alpino che negli ospedali da campo allestiti dalla Protezione Civile dell’ANA in occasione dei terremoti in Armenia (1989) e Umbria (1997).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *