Basket C, a Spilimbergo la prima sconfitta stagionale di San Daniele

di SARA PUNTEL

Si ferma a Spilimbergo l’imbattibilità stagionale nella serie C Silver de Il Michelaccio San Daniele che, dopo tre quarti giocati alla pari e in totale equilibrio, ha dovuto soccombere alle altissime percentuali della formazione mosaicista. Il punteggio finale è stato di 89-71.

Gran pubblico sabato a Spilimbergo

Il coach collinare Enrico Sinone analizza così la partita dei suoi: “Entrambe le squadre sono partite contratte nel primo periodo, sbagliando molti tiri. Nel secondo quarto gli esterni di Spilimbergo hanno provato ad allungare, ma siamo stati bravi a non farli scappare. Anche dopo la pausa lunga ha regnato l’equilibrio tra le due squadre. Nell’ultimo periodo i nostri avversari hanno tirato con percentuali altissime: cinque bombe consecutive ci hanno spezzato le gambe. È stato comunque merito loro che hanno segnato tutto, spesso anche tiri contrastati e difficili. Noi sicuramente siamo arrivati stanchi e appannati nell’ultima frazione. Ci stiamo allenando a ranghi ridotti da settimane e ci manca la brillantezza soprattutto sul finire delle partite. Non deve essere assolutamente un alibi, ma siamo in credito con la fortuna per infortuni e acciacchi vari. Credo quindi che le straordinarie percentuali di Spilimbergo, associate ad un nostro calo, abbiano fatto la differenza nella frazione decisiva. Vincere in questo campo è difficile e Spilimbergo, un po’ come noi, quando entra in trance agonistica è difficile da fermare. Dobbiamo ripartire subito da questo passo falso e lavorare sodo in palestra per riacquisire fiducia in attacco e compattezza difensiva”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *