Aumentano del 10% i dipendenti della Wolf di Sauris

Il prosciuttificio Wolf di Sauris annuncia di aver completato l’organico con l’inserimento del 10% in più di nuovi addetti nello stabilimento produttivo di Sauris, portando il numero dei dipendenti a 60

Una scelta determinata dall’andamento economico dell’azienda, che ha chiuso il 2016 con un fatturato di oltre 13 milioni, in aumento rispetto all’anno precedente, ed oltre 3 mila clienti per la “Bottega on-line”.  A ciò si unisce ne 2016 l’attribuzione dei 5 spilli al Prosciutto di Sauris Igp nella Guida Salumi de L’Espresso e l’introduzione dell’azienda nella guida del Gambero Rosso “Top Quality Food&Beverage”: entrambi i riconoscimenti sottolineano come la Wolf Sauris sia ben inserita nell’eccellenza produttiva italiana e continui a essere sempre sinonimo di qualità nel settore dei salumi.

“Riteniamo che continuare a lavorare con la serietà che ci contraddistingue, sulla scelta delle materie prime e sulla rigorosità dei processi di lavorazione, con metodi ancora di tipo artigianale, ci ripaghi con questi risultati – spiegano dalla direzione commerciale dell’azienda -. L’introduzione di nuova forza lavoro rappresenta un traguardo, difficile da raggiungere di questi tempi. Ciò ci sprona a fare sempre meglio”.

Dall’11 al 13 marzo la Wolf parteciperà a Taste (alla Stazione Leopolda di Firenze): il salone evento di Pitti Immagine, dedicato alle eccellenze del gusto.