Armi e droga nella casa di due fratelli friulani

Armi assieme a oltre 7 etti di marijuana, 100 grammi di cocaina e diverse dosi di hascisc sono state sequestrate dalla Polizia di Stato di Udine nelle abitazioni di due fratelli, di 46 e 47 anni, residenti nel capoluogo friulano.

L’operazione della Squadra Mobile udinese è stata eseguita dopo alcuni sopralluoghi intorno all’abitazione di uno degli arrestati, già noto per vicende di droga.

Al fratello, dopo una improvvisa perquisizione, sono stati trovato addosso dosi di vari stupefacenti oltre a 2.400 euro in contanti. Nella sua abitazione aveva altra droga e un bilancino di precisione.

La perquisizione è stata poi estesa a un altro appartamento, dove sono stati trovati altri grammi di cocaina, hascisc e 4 etti di marijuana, oltre 7 mila euro.

Non solo: sono state rinvenute anche una pistola semiautomatica con caricatore e proiettili e una pistola lanciarazzi da segnalazione con relativo munizionamento, illegalmente detenute.

Commenta con Facebook