Ampliate ad Amaro le possibilità di connessione gratuita a internet

Navigare in internet gratuitamente utilizzando una connessione a banda larga ad alta velocità. Diventa realtà anche nel comune di Amaro il progetto europeo WiFi4EU che si è concretizzato nell’attivazione di 12 punti di accesso gratuito al web situati in spazi all’aperto e in edifici comunali. Tali apparecchiature consentiranno ai cittadini che utilizzano gli spazi comunali attrezzati con la nuova infrastruttura o che si trovano nelle vicinanze delle aree dotate di “hot spot” di accedere a internet gratuitamente, senza limiti di tempo di navigazione e di scarico, senza password di accesso o necessità di registrazione. Grazie al wi-fi “comunale”, infatti, gli utenti, una volta attivata la connessione dai propri dispositivi, potranno selezionare il servizio che consente un rapido accesso a internet senza consumare il proprio traffico dati. Ecco i punti dove sono stati collocati i dispositivi: campetto delle scuole in via Centro studi, fermate delle corriere di via Roma e all’ingresso dell’autostrada, corte Shonau, campo sportivo (via Fratelli Solari); due hot spot sono stati collocati in via Roma: uno esternamente all’ex municipio in direzione della sede della Protezione Civile e del piazzale sottostante, l’altro è stato installato nell’area esterna del municipio verso piazza Maggiore. Cinque i dispositivi disposti all’interno di edifici, nello specifico: nell’ex municipio di via Roma 82 a servizio di biblioteca, palestra e sala delle associazioni, e nei tre piani della sede municipale di via Roma 33.

La rete civica wi-fi è stata allestita e attivata grazie a un finanziamento di 15 mila euro messo a disposizione dell’Unione Europea per la realizzazione di zone di accesso gratuito ad internet in spazi pubblici con tecnologia wi-fi. Il Comune di Amaro è risultato beneficiario di questa somma per la copertura dei costi delle apparecchiature e per l’installazione delle stesse.