E’ Alice Bellina la nuova Dama Castellana di Gemona

Ha 21 anni, studia alla scuola superiore per interpreti e traduttori, ama viaggiare, scoprire nuove culture e trascorrere il tempo in buona compagnia ma, soprattutto, da ieri sera è la nuova Dama Castellana di Gemona del Friuli: Alice Bellina è stata “incoronata” al termine della conclusiva disfida al gioco della dama con pedine viventi che si è svolta domenica sera in piazza del Ferro tra i rappresentanti delle borgate di Taviele (che si era aggiudicata venerdì scorso il Palio del Niederlech) e Godo; partita a dama vinta da Godo che ha potuto di conseguenza far proclamare Dama la propria candidata. Alice rimarrà ora in carica per un intero anno e sarà il volto della città nelle occasioni ufficiali.

FOTO GALLERY

Come coloro che l’avevano preceduta nelle passate edizioni, pure la Dama Castellana 2016 ha  ricevuto dal Capitano del Popolo, sul sagrato del Duomo, la chiave della Città, nonché i preziosi omaggi dell’ottica-oreficeria Germana Contessi e della fioreria Emipetalo. Nel corso della cerimonia d’investitura, la presidente della Pro Glemona, Sara Mardero, ha sottolineato come la manifestazione Tempus est Jocundum rimanga ancora oggi qualcosa di unico a distanza di così tanti anni e ciò lo si debba all’impegno di quanti vi lavorano, disinteressatamente, facendo gioco di squadra e superando anche le loro divergenze. L’edizione 2016, in particolare, è destinata a essere ricordata per le animazioni nei giardini del ricostruito Castello (prima volta in assoluto) e per la partecipazione di tanti, tantissimi giovani, sia nella veste di volontari e sia in quella di pubblico.

Commenta con Facebook