Al Davâr il 5° torneo di volley dell’Alta Carnia

Con l’ultimo incontro in calendario, Ovaro–Comeglians (risultato finale 3 – 1  con parziali di 25-20, 25-22, 25-27, 27-25) si è concluso il 5º torneo amatoriale di pallavolo per squadre miste della zona Alta Carnia.

Con questa vittoria, a classifica ormai decisa per il primo posto, con in testa il Davâr, i “cugini” dell’Ovaro superano il Comeglians e si piazzano al secondo posto.

Molto più staccato il Ravascletto, che a un certo punto del torneo sembrava avere velleità di successo poi perse per strada, e fanalino di coda il Prato.

Il Davâr, che iscrive per la terza volta il proprio nome nell’albo d’oro, superando l’Ovaro fermo a due vittorie, ottiene anche altri primati: sette incontri vinti su otto gare, una sola sconfitta, punti realizzati (726) e subiti (612), numero di set vinti (23) e persi (10).

Cala il sipario su un torneo totalmente autogestito dagli stessi atleti, caratterizzato dalla grande sportività e dalla totale assenza di contestazioni.

Ora le squadre proseguiranno i loro allenamenti settimanali in vista della terza edizione di VolleyFest che avrà luogo a Ovaro il primo sabato di giugno sotto le capienti volte della piattaforma polivalente.

Commenta con Facebook