Alessandro Fullin e Mario Pirovano in teatro ad Osoppo

Due sabati da non perdere al Teatro della Corte con la rassegna dei Grandi Ospiti che vedrà protagonisti sul palcoscenico di Osoppo Alessandro Fullin sabato 12 marzo con “Fullin legge Fullin” e Mario Pirovano sabato 19 marzo con lo spettacolo omaggio a Dario Fo “Mistero Buffo”.

Mario Pirovano
Mario Pirovano

Il primo appuntamento di questo marzo nella stagione ricca di appuntamenti molto seguiti di Anà-Thema Teatro al Teatro della Corte di Osoppo, sarà con il comico Alessandro Fullin che si racconterà attraverso l’attività che più ama: scrivere. Dalla lista della spesa agli spensierati aforismi, dalle lettere d’amore alle mail mai inviate, il ritratto di un uomo che molti percepiscono come un comico non vedendolo per quello che realmente è: una missionaria.
Gli anni passano e le carte aumentano: se ci fosse un ventilatore questo spettacolo sarebbe un’opera di Boltanski. Anche per il tono, che ha momenti di assoluta comicità e di tristezza fulminante. Solo sul palco, per 60 minuti, Fullin si legge per tentare di trovare un filo logico in una vita che ha fatto il possibile per essere un gomitolo che anche Arianna avrebbe difficoltà nel dipanare.

Per il secondo appuntamento, Anà-Thema Teatro ha voluto dedicare una serata per i novant’anni del premio Nobel Dario Fo. Mario Pirovano, l’allievo prediletto del Maestro, si esibisce nel suo spettacolo più famoso “Mistero Buffo”, uno straordinario impasto comico-drammatico ormai considerato un classico del ‘900. Le quattro giullarate che l’attore ci presenta, sono tra le più appassionanti del Mistero. La ricchezza del testo e le capacità istrioniche di Mario Pirovano riescono a trasportarci nella dimensione delle farse medievali provocatorie e dissacranti, e nella comicita’ viva della Commedia dell’Arte.

Info e prenotazioni 04321740499 – 345.3146797,  info@anathemateatro.com, www.anathemateatro.com
Biglietti intero €12 – ridotto €10.

(nella foto in alto Alessandro Fullin)

Commenta con Facebook