Ad Arta Terme i giovani possono vivere una settimana in scuderia

Continua il progetto della “Settimana in scuderia” dell’estate 2022. Oltre a questa in corso, ci sono altri tre appuntamenti per i ragazzi dai 6 agli 8 anni che vorranno passare qualche giorno a cavallo immersi nella natura: dal 4 al 8 luglio, dal 18 al 22 luglio e dal 1° al 5 agosto. Organizzato dall’agriturismo Randis di Arta Terme, si sta chiudendo la prima settimana pilota, che ha permesso ai giovani scudieri di iniziare a prendere confidenza con i cavalli, seguendo tutte le mansioni di accudimento in preparazione al maneggio.

«È un’esperienza che permette di vedere la quotidianità della fattoria – spiegano le sorelle Morgana e Vanessa Peresson, titolari dell’agriturismo Randis- e fa capire ai ragazzi la fatica e il senso autentico dell’equitazione e della vita all’aperto».

In programma a fine luglio anche l’Adventure Park, che consisterà in una settimana itinerante a cavallo in mezzo alla natura e sulle vie delle malghe carniche. A completamento dell’offerta ludica, anche l’aspetto didattico con l’English Camp dal 27 giugno al 1° luglio e dal 1° al 5 agosto.

«A metà luglio avremo ospite l’azzurro Giovanni Consorti, campione di salto ad ostacoli, che spiegherà agli allievi del campo estivo i segreti della sua carriera sportiva attraverso il progetto Jump factor – aggiunge Morgana Peresson -. Porteremo i ragazzi fino in Austria a raccogliere lamponi e fragole, guidati dagli esperti d’erbe selvatiche Nereo Peresson e il maestro Domenico Molfetta, che illustreranno tutte le varietà di cui dispone la flora locale. Divertirsi e imparare in mezzo alla natura, questo lo scopo dell’esperienza».