A Tolmezzo una squadra di baskin, lo sport praticato assieme da disabili e normodotati

Il baskin è uno sport giocato da disabili e normodotati insieme. Il termine baskin è l’unione di “basket” e “inclusivo”.

Trae origine dalla pallacanestro e ne mantiene lo scopo del gioco, cioè segnare più canestri della squadra avversaria. Ogni squadra è composta sia da giocatori disabili che normodotati, ciascuno dei quali è portato ad esprimersi al massimo delle sue capacità insieme ai compagni. Possono partecipare sia persone con disabilità mentali, sia persone con disabilità fisiche, più o meno gravi. Anche tra i normodotati ci possono essere giocatori di pallacanestro, sportivi provenienti da altre discipline e persone meno abituate allo sport. Le squadre sono miste anche dal punto di vista del sesso e dell’età. Tutto ciò è possibile grazie ad un sistema di regole, pensato per adattarsi ai giocatori.

Nello scorso week-end si è svolto a Udine il 1° Trofeo Baskin FVG, che ha visto fra le quattro squadre protagoniste il Baskin Tolmezzo, prima società dell’Alto Friuli a praticare la disciplina, composto anche da giocatori del Carnia Special Team.

Del Baskin si è parlato oggi a “RadioAttiva“, la trasmissione di Radio Studio Nord condotta da Cristian Comelli in onda da lunedì al venerdì dalle 10 alle 12, con Camilla De Monte, Nathan De Crignis e Michele Cescutti. 

Proponiamo il podcast e il video.

 

Commenta con Facebook