A Tolmezzo una mostra omaggia l’architetto Claudio Puppini

Sabato 7 dicembre alle 18.00 a Palazzo Frisacco a Tolmezzo verrà inaugurata la mostra “Claudio Puppini Architetto”, un omaggio al noto architetto tolmezzino a vent’anni dalla sua scomparsa.

Nelle sale espositive al 1° e 2° piano saranno esposti disegni e quadri realizzati da Puppini stesso, alcuni dei progetti riassunti in pannelli esplicativi, libri, articoli, ricordi e immagini di architetture dei suoi maestri scattate durante i numerosi viaggi di studio.

Diverse le realizzazioni del noto architetto tolmezzino nel capoluogo carnico: il progetto della Roggia, il Centro direzionale della allora Comunità Montana della Carnia, il condominio Quadrato e il complesso commerciale e residenziale Nostalgia in via della Cooperativa, oltre alcuni negozi e abitazioni private.

In Carnia, inoltre, Puppini ha realizzato la chiesa di San Valentino a Somplago, gli interventi IACP a Ovaro e a Bordano, il complesso residenziale Bellavista a Ravascletto, il Centro Ecumenico La Polse di Cougnes a Zuglio. È stato anche apprezzato ed originale insegnante di costruzioni edili all’Istituto Tecnico Malignani di Tolmezzo e ha dedicato parte delle sue fatiche alla ricerca storica sulla sua città e la Carnia intera.
All’inaugurazione della mostra interverranno Egidio Screm e Giorgio Dri.

La mostra rimarrà aperta fino a domenica 5 gennaio e si potrà visitare dal lunedì al sabato dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 17.30, domenica dalle 14.00 alle 18.00. Chiuso il martedì.