A Tolmezzo una mostra dedicata alla Carnica Arte Tessile di Villa Santina

Nella notte del 21 luglio 2020, un incendio ha completamente distrutto la Carnica Arte Tessile di Villa Santina, mandando in fumo 50 anni di dedizione, cura e omaggio alla tradizione tessile iniziata nel ‘700 da Jacopo Linussio.

Così, nella speranza che l’attività possa rifiorire al più presto e come segnale di incoraggiamento, fotografi, artisti e musicisti amici della “Tessitura Carnica” hanno dato vita alla mostra “Falisçhis – Dalle fiamme, l’essenza dei linguaggi”, che propone le opere di Luciano Martinis, la poesia di Silvia Tullio Altan, le opere grafiche di Danilo Baritussio, le fotografie di Paolo Da Pozzo, Barbara Picotti, Gian Luca Bacchetti e Igor Tullio.

La mostra, patrocinata dalla Città di Tolmezzo in partenariato con la Camera di Commercio Pordenone Udine, è allestita a Palazzo Frisacco di Tolmezzo (secondo piano e Sala Cussigh), dove sarà visitabile da venerdì 26 febbraio al 6 aprile con i seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 17.30.

Lunedì primo marzo alle ore 16.30 ci sarà una cerimonia di presentazione, presenti l’assessore alla Cultura del Comune di Tolmezzo Marco Craighero, il presidente della Camera di Commercio Pordenone – Udine Giovanni Da Pozzo, la famiglia Tonon e gli espositori.

Commenta con Facebook