A Comeglians il viaggio di Araràd Khatchikiàn fra canzoni, racconti e immagini

Il Circolo Cocula, in collaborazione con il Bar l’Alpina, il Rifugio Chiadinas e con il patrocinio del Comune di Comeglians, propone un incontro con Araràd Khatchikiàn denominato “Racconti, canzoni e immagini dall’ultima frontiera”.

Sabato 16 marzo alle 20.30, presso la sala l’Alpina di Comeglians, Khatchikiàn proporrà un viaggio-spettacolo tra musica, letteratura, natura, immagini e racconti dedicati a Paesi estremi e bellissimi, che attraverso gli anni ha conosciuto grazie alla sua lunga esperienza e grande passione per lo Sleddog Mushing Sport.

Conducente di slitte e cani, fondatore della Scuola internazionale di Mushing di Fusine, Khatchikiàn, nato in Sudan da padre armeno e madre italiana, si racconta come vero cittadino del mondo, musicista, cantautore e consulente specializzato di Rai, Sky, Mediaset e Gazzetta dello Sport.

La serata, ad ingresso libero, è una buona occasione per far incontrare anche ai più giovani uno sport legato fortemente alle tradizioni dei popoli più estremi del Nord del pianeta.

Commenta con Facebook