Aree Interne, ma non solo. Le questioni aperte in Carnia

Non si è parlato comunque solo di Aree interne e fondi europei durante il confronto di martedì tra la Presidente della Regione Debora Serracchiani e i Sindaci della Carnia. Tra gli argomenti emersi inevitabilmente si è tornati a discutere di Uti, le unioni territoriali intercomunali, per le quali la regione si appresta ad andare avanti comunque.

E poi ancora l’energia e le questioni legate al personale, la manutenzione dei torrenti e dei corsi d’acqua, le filiere bosco-legno…queste le voci raccolte tra alcuni primi cittadini (Marco Lenna di Forni di Sotto, Ottorino Faleschini di Paularo, Massimo Mentil di Paluzza e Luigi Cortolezzis di Treppo Carnico)

 

Commenta con Facebook