Week end da bollino nero sulle Autostrade del Friuli Venezia Giulia

Week end da bollino nero, quello in arrivo, con possibili forti criticità soprattutto alla barriera di Trieste Lisert. Già domani, venerdì 28 luglio, può essere considerata giornata d’esodo, tant’è che il divieto di transito per i mezzi pesanti è previsto già in questa data dalle 16,00 alle 22,00. Per venerdì 28 luglio le previsioni di Autovie indicano traffico intenso in autostrada A4, in entrambe le direzioni di marcia, mentre sulla A57 tangenziale di Mestre i rallentamenti e le code in direzione Trieste, potrebbero formarsi già a partire dal pomeriggio per poi trasformarsi in code vere e proprie, alla barriera del Lisert, durante la notte.

Per la giornata di sabato 29, previste ancora code – che potrebbero crearsi, risolversi e riformarsi, sempre al Lisert, in uscita. Tutte le aree di servizio, in questo fine settimana, saranno molto affollate, in particolare quelle di Duino Sud e Calstorta Sud dove i mezzi pesanti non potranno sostate dalle ore 15,00 di venerdì 28 fino alle 22,00 di sabato 29 luglio proprio per consentire una migliore agibilità al traffico turistico. La circolazione, su tutta la A4 e la A57 in direzione Trieste, si presenterà piuttosto rallentata e soggetta alla formazione di code, mentre in direzione Venezia il flusso dovrebbe mantenersi più fluido seppur intenso. Per chi transiterà in A23, le previsioni indicano traffico molto sostenuto in direzione del nodo di Palmanova, con possibili rallentamenti nei pressi del bivio con la A4; intenso ma scorrevole, invece, verso Tarvisio.

Probabili le congestioni ai caselli cosiddetti “balneari” quali San Donà, San Stino e – soprattutto – Latisana. Lo stop ai mezzi pesanti, nella giornata di sabato sarà in vigore dalle 8 del mattino alle 22,00 mentre domenica 30 luglio scatterà un’ora prima, alle sette per concludersi sempre alla 22,00. Il traffico, nella giornata di domenica, si manterrà sostenuto in A57, A4 e A23 in entrambe le direzioni di marcia, con possibili rallentamenti e code ma di minor durata rispetto al giorno precedente. Per chi è diretto oltreconfine, Autovie Venete ricorda che le vignette possono essere acquistate in più punti della rete e non soltanto a Duino: sulla A57 a Bazzera Sud; sulla A4 a Fratta Sud, Calstorta Sud, Gonars Sud, Duino Sud; sulla A28 a Brugnera Sud; sulla A23 a Zugliano Est

Commenta con Facebook