Dalla Scuola per l’Infanzia di Villa Santina pacchi regalo ai bimbi grazie anche a Comune a Aisa

Oggi più di prima, data questa pandemia che imperversa su scala nazionale dovuta al contagio da coronavirus, l’Aisa (Associazione Italiana Sicurezza Ambientale) della provincia di Udine si rende partecipe nello svolgere un’attività sussidiaria di controllo e sorveglianza accanto alle forze di polizia presenti sul territorio.

Dato il periodo emergenziale, i vertici dell’Aisa, insieme ai propri soci operatori, non hanno esitato ad attuare una metamorfosi dando spazio ad altre attività che li annovera insieme ad altri enti che perseguono finalità solidaristiche e sociali ad avere un ruolo importante nel “Terzo Settore”, essendo in continuo contatto con le amministrazioni, con le quali sono state istituite delle convenzioni con cadenza biennale.

Il sindaco di Villa Santina Domenico Giatti, in questo frangente delicato in cui tutti siamo in restrizione nelle proprie abitazioni, ha dato l’incarico agli operatori dell’Aisa di consegnare ai bambini della Scuola dell’Infanzia Don Bernardino Coradazzi dei pacchi regalo confezionati dalla scuola stessa, poi consegnati casa per casa.

Nei prossimi giorni l’attività si ripeterà con la consegna delle uova pasquali.