VIDEO – Incendio in un albergo di Sauris, i danni sono ingentissimi

Dalle ore 23.30 circa di ieri i Vigili del fuoco del comando di Udine hanno operato a Sauris, in località Ander Eibn, con le squadre dei distaccamenti di Tolmezzo, Gemona, Rigolato e della sede centrale di Udine per l’incendio dell’albergo Borgo Eibn Mountain Lodge, inaugurato sei anni fa, noto anche per essere stato frequentato da Michelle Hunziker e Tomaso Trussardi.

I Vigili del fuoco giunti sul posto hanno immediatamente verificato che all’interno dei locali incendiati non vi fossero persone e hanno iniziato le operazioni di spegnimento dello stabile, costruito quasi per intero in legno. Le operazioni di spegnimento sono state rese particolarmente difficoltose in quanto la neve presente lungo la via d’accesso al resort ha rallentato i mezzi di soccorso. Sono seguite le operazioni di minuto spegnimento e messa in sicurezza. Le cause dell’incendio, che non ha coinvolto persone (la struttura era chiusa), sono ancora in fase di accertamento.

I danni sono ingentissimi, con il fuoco che ha distrutto gran parte della struttura.

«Una ferita gravissima nel cuore del turismo regionale. Grande perdita non solo per Sauris ma per tutta la comunità economica carnica. Rivolgo tutta la mia solidarietà ai proprietari della struttura e alla comunità saurana che perde momentaneamente un simbolo del suo prestigio».  Lo dice il vicepresidente del Consiglio Regionale Stefano Mazzolini, che aggiunge: «Un plesso alberghiero importantissimo, modello per chi in Carnia vuole investire e migliorare il coefficiente d’accoglienza. Un grande dramma aver toccato questo vivace cuore pulsante del nostro indotto. La capacità di ricezione di Zhare, uno dei borghi più belli del mondo ed orgoglio Fvg, poggia sui continui investimenti regionali  e sui servizi di divertimento offerti e logicamente su perle come l’albergo Eibn». Mazzolini conclude così: «Spero che i gestori possano ripartire al più presto con la loro attività e supportare l’importante serie d’investimenti che sono stati fatti dalla Regione nel territorio di Sauris. Esprimo tutta la mia vicinanza come amministratore regionale di un Fvg coeso e solidale. La montagna è coraggio e so che borgo Eibn saprà rinascere dalle sue ceneri».

“Una vera sciagura in un momento dell’anno in cui gli imprenditori dell’accoglienza e del turismo si attendono di raccogliere il frutto delle loro fatiche e dei loro investimenti – dichiara Massimo Mentil, sindaco di Paluzza e segretario del Pd Alto Friuli -.. Quindi massima solidarietà a chi è stato colpito così duramente da un incendio che priva la nostra montagna di una struttura di primo livello. Dobbiamo aiutare chi crede nelle potenzialità delle terre alte friulane, stargli accanto anche nei momenti drammatici come questi, permettere loro di risollevarsi”.