Venzone, busta con un bossolo di proiettile recapitata al sindaco

Una busta contenente un bossolo di proiettile di pistola è stata recapitata questa mattina al sindaco di Venzone Fabio Di Bernardo. All’interno della missiva la scritta “Ti avevamo detto di dimetterti”. Vive un nuovo epilogo la querelle politica nella cittadina medioevale che negli ultimi mesi, dopo le elezioni regionali, è via via deflagrata.

Il sindaco si è trovato sul suo tavolo la lettera questa mattina, subito è stata presentata la denuncia alla stazione dei Carabinieri di Venzone che assieme al Norm della Compagnia di Tolmezzo indagano sia sulla provenienza del bossolo sia sull’autore.

“Sono molto preoccupato sia per la mia famiglia sia per il clima che si sta generando in paese – ci ha comunicato Di Bernardo – e spero che le forze dell’ordine alle quali ho scritto a vari livelli, rafforzino la sicurezza nei mie confronti”.

Commenta con Facebook