Val Resia, pensionato trovato morto, schiacciato da un tronco

Tragica morte, nella tarda serata di ieri, giovedì 28 gennaio, di un pensionato di Cassacco di 70 anni, Simeone Siega. L’uomo aveva raggiunto in mattinata la piccola località di Uccea, in Val Resia, vicino al confine con la Slovenia, per mettere in ordine la sua abitazione e per tagliare un po’ di legna. Non vedendolo rientrare per cena, i familiari hanno dato l’allarme, temendo potesse essergli accaduto qualcosa di brutto. Le squadre di soccorso sono subito scese in campo.

La sua automobile è stata trovata posteggiata nel borgo e poi i militari del Sagf di Tolmezzo, unitamente ai volontari del Cnsas di Gemona del Friuli, lo hanno trovato quand’era già buio. Il 70enne era però purtroppo ormai senza vita, ferito mortalmente dopo essere stato travolto da un tronco d’albero. Nella notte, ottenuto il nulla osta dal magistrato di turno della Procura della Repubblica di Udine, la salma è stata rimossa, non senza difficoltà.

La comunità locale di Uccea solleva nuovamente il problema dell’assenza di copertura di rete per la telefonia mobile e dei telefoni fissi, quasi sempre muti; condizione che non permette di dare l’allarme in maniera tempestiva in caso di emergenze sanitarie.

Commenta con Facebook