Un evento pubblico celebrerà la memoria dei Fucilati di Cercivento

 “Un evento pubblico per celebrare la memoria dei quattro alpini condannati alla fucilazione dai tribunali militari di guerra nel corso della Grande Guerra, Silvio Gaetano Ortis di Paluzza, Basilio Matiz di Timau, Giovanni Battista Corradazzi di Forni di Sopra, e il soldato Angelo Massaro di Maniago”. 

Ad annunciarlo è il presidente del Consiglio regionale, Piero Mauro Zanin, oggi al Senato della Repubblica, dove ha partecipato alla conferenza stampa di presentazione del docufilm “Cercivento, una storia che va raccontata” e della proposta di legge per la riabilitazione storica dei quattro militari (prima firmataria la senatrice Tatjana Rojc), accompagnato dal consigliere regionale Luca Boschetti.

“A settembre – prosegue Zanin – il Consiglio regionale ospiterà una proiezione pubblica del docufilm, realizzato dal Centro di documentazione della Regione insieme al Comune di Cercivento sulla sorte dei quattro alpini e della loro iniqua condanna. Nella stessa occasione, presenteremo anche i contenuti del disegno di legge che riabilita gli appartenenti alle Forze armate italiane, condannati alla fucilazione dai tribunali militari di guerra nel corso del primo conflitto mondiale”.

Commenta con Facebook