Un dicembre ricco di appuntamenti a Sappada

Sappada ha presentato ieri a “Idea Natale” il suo programma di intrattenimento dell’imminente stagione invernale.

Nel suo terzo giorno di partecipazione all’evento fieristico udinese, il Consorzio turistico di Sappada in sinergia con l’assessorato al turismo, ha illustrato l’articolato programma di iniziative in calendario a partire dall’8 dicembre, giorno in cui saranno avviati anche gli impianti di risalita.

Per quantoi riguarda il mese di dicembre, si parte appunto nel giorno dell’Immacolata con “Sappada, Natale nel borgo”, un evento di 4 giorni che unisce ai mercatini di Natale una serie di iniziative collaterali, sia musicali che gastronomiche, con l’esibizione del Coro di Sappada Sorgenti del Piave e del gruppo Crunchy Candies, oltre alle proposte di vari artigiani del gusto.
Giovedì 15 si svolgerà la cerimonia di accensione del Tripode di Special Olympics, i campionati nazionali invernali di atleti portatori di disabilità intellettive, in programma fino a domenica 18. Il 27 dicembre giungerà nella località montana Kugy, la mascotte di Eyof, il Festival Olimpico della Gioventù Europea che vedrà Sappada protagonista con le gare di sci di fondo. Un concerto di musica classica è in programma nella chiesa parrocchiale di Santa Margherita, mentre il teatro itinerante sarà di scena giovedì 29 nella Sappada vecchia a cura della compagnia Ana-Thema Tatro. La fiaccolata dei maestri di sci e lo spettacolo pirotecnico chiuderanno a San Silvestro le manifestazioni del mese di dicembre.

Intanto ieri a “Idea Natale” c’è stata anche la presentazione e la degustazione del tradizionale prodotto sappadino “Saurnschotte”. Il “gastronauta” Massimo Casciaro ha raccontato, appassionando il pubblico, la storia del formaggio tipico che quest’anno ha ottenuto il presidio Slow food.