Ufficiale la ricandidatura di Massimo Mentil a sindaco di Paluzza

ELEZIONI COMUNALI 2019 – Riceviamo e pubblichiamo.

In vista delle prossime elezioni amministrative in programma a maggio, Massimo Mentil, attuale primo cittadino di Paluzza, ripropone ufficialmente la propria candidatura a sindaco. Il programma dettagliato e la squadra che lo supporterà verranno ufficializzati nelle prossime settimane. L’obiettivo principale sarà quello di dare completa attuazione al lavoro iniziato nel 2014 per garantirne continuità e sviluppo.
«La consapevolezza, l’orgoglio per le cose fatte e il desiderio di portare a termine i tanti progetti già definiti e in fase di definizione per il futuro del nostro comune insieme ad un gruppo di persone responsabili hanno giocato un ruolo importante nella mia disponibilità alla ricandidatura – spiega l’attuale sindaco Massimo Mentil – Ho vissuto assieme all’amministrazione 5 anni intensi e fuori dall’ordinario: faticosi ma appaganti sul piano umano, formativi e coinvolgenti dal punto di vista relazionale, soddisfacenti quanto ai risultati raggiunti. Il momento più difficile, delicato ed impegnativo è stato sicuramente il periodo dell’alluvione dello scorso fine ottobre. L’episodio ci ha messo a dura prova, ma ci ha fatto capire allo stesso tempo che se si opera con efficacia, determinazione e con la collaborazione della comunità si riescono ad ottenere risultati importanti in grado di dare le più ampie garanzie amministrative anche in situazioni di straordinaria difficoltà. Fare il sindaco è un’esperienza totalizzante che impone di occuparsi costantemente delle persone e dei loro bisogni. Ho sempre lavorato con la mia squadra cercando di fare il bene del nostro comune e dare le risposte nel modo migliore possibile. Certo, c’è ancora molto da fare e da migliorare e abbiamo bisogno dell’aiuto e della disponibilità di tutti coloro che credono nel nostro territorio e che vogliono garantire un futuro migliore alle nuove generazioni».