Udine Design fa tappa all’istituto omnicomprensivo “Bachmann” di Tarvisio

Giovedì 8 aprile alle ore 10.30, arriva il terzo appuntamento di Udine Design Week 21 nelle scuole, questa volta il focus sarà la montagna e il design e quale cornice migliore dell’Istituto Omnicomprensivo Bachmann di Tarvisio per raccontarlo? La montagna non è solo tradizione ma la scopriamo scrigno di innovazione nel momento in cui puntiamo l’attenzione su bioarchitettura e eco-design, o se ri­flettiamo su quanto, in ambito sportivo, la performance dei materiali è terreno di ricerca e sperimentazione. E il “Sentiero dei nani” di Tarvisio è un inaspettato punto di partenza per una rifl­essione sull’industria, l’arte applicata e il gusto: un modo originale per collegare natura, design, turismo.

L’incontro sarà aperto dai saluti istituzionali del dirigente scolastico Doris Siega e dall’intervento di Barbara Lagger, assessore a Turismo, Istruzione, Pari Opportunità del Comune di Tarvisio. L’introduzione al convegno che porterà alla proiezione del video di Udine Design Week 2020 sarà affidata a Massimo Dittadi, professore di Geografia al Bachmann.

La scuola come motore d’innovazione” sarà il tema trattato da Bruno Bertero, direttore marketing PromoTurismo FVG.

Tra gli argomenti toccati “Quale industria per la montagna?” di Davide Boeri, imprenditore, referente di Con­findustria Udine per Udine Design Week; “Nuova architettura in montagna” di Paolo Bon, presidente dell’Ordine Architetti Piani­catori Paesaggisti Conservatori; “Legno, design, territorio” di Marino De Santa, CEO Legnolandia.

Infine, Anna Aurora Lombardi, direttore artistico di UDW, chiuderà l’incontro con “Gnomi e nanetti da giardino: è design?”

Al webinar si può accedere tramite il seguente link: https://meet.google.com/gpz-qzrx-pgd.

Ulteriori informazioni sul sito www.udinedesignweek.it

Commenta con Facebook