Uccea, Enel mantiene la promessa: in funzione la nuova linea di energia elettrica

Da oggi la frazione di Uccea di Resia è di nuovo connessa alla rete elettrica di distribuzione e nei prossimi giorni sarà rimosso il gruppo elettrogeno che provvedeva temporaneamente alla fornitura di energia elettrica. La nuova linea realizzata da e-distribuzione, la società del Gruppo Enel per la gestione della rete elettrica in Media e bassa tensione, è interrata per un tratto di circa 2 chilometri e in cavo aereo per ulteriori 300 metri, nel totale rispetto del contesto ambientale della zona.

“Avevamo preso un impegno con amministrazione e cittadini – sottolinea Roberto Zapelloni, responsabile E-Distribuzione Triveneto – e siamo orgogliosi di aver completato i lavori nei tempi promessi e secondo i migliori standard tecnologici. La nuova linea – ha aggiunto Zapelloni – rappresenta anche un concreto miglioramento rispetto all’impianto precedente sia da un punto di vista ambientale sia per la sua capacità di assicurare un servizio di qualità anche in condizioni climatiche avverse”.

“Eravamo consapevoli – osserva Sergio Chinese, sindaco di Resia – che la situazione di Uccea non era facilmente risolvibile e la nostra Amministrazione si è fatta parte attiva per identificare i necessari interventi. Siamo dunque particolarmente soddisfatti – conclude Chinese -dell’impegno che e-distribuzione ha dedicato nell’identificare interventi, prima temporanei e poi definitivi, che hanno dato risposta definitiva alle esigenze dei nostri concittadini.

L’intervento, che ha comportato un investimento di circa 130.000 euro, è stato realizzato in coordinamento con gli Enti competenti, in particolare FVG Strade e Amministrazione Comunale di Resia.

Si ricorda che la linea che precedentemente alimentava la frazione di Uccea era stata irrimediabilmente compromessa il 10 agosto, in seguito agli eventi atmosferici eccezionali che avevano interessato la regione Friuli Venezia Giulia. La particolare condizione viabilistica non avevano reso possibile l’immediata ricostruzione della linea aerea ed e-distribuzione aveva dovuto provvedere ad identificare una opzione alternativa installando il gruppo elettrogeno che fino ad oggi ha garantito costantemente la regolarità della fornitura alla frazione di Uccea.

Commenta con Facebook