Treni Udine-Villacco “trainati” dalle bici

Il dato di crescita del trasporto biciclette con il servizio MiCoTra sulla tratta Udine-Villaco ha fatto segnare un + 55,6 per cento tra gennaio e agosto 2015, rispetto allo stesso periodo del 2014, per un totale di 9.347 biciclette caricate. A segnalarlo l’assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità Mariagrazia Santoro secondo la quale “l’intermodalità treno-bici, quando mette in connessione una linea ferroviaria ben servita e una via ciclabile ad alta attrattiva turistica, funziona e i risultati sono visibili in pochissimo tempo”.

 

L'assessore Santoro con l'amministratore unico della FUC Ionico
L’assessore Santoro con l’amministratore unico della FUC Ionico

Santoro aggiunge che  “gran parte di questo successo si deve alle iniziative di Ferrovie Udine Cividale (Fuc) a sostegno della promozione e della conoscenza dell’intermodalità, volte a dare al trasporto ferroviario dei passeggeri una lettura ‘culturale’ e non solo infrastrutturale, che proietta la ferrovia verso un modello di mobilità sostenibile integrato”.

Il riscontro positivo del trasporto biciclette si aggiunge agli altri dati confortanti registrati da Fuc nei primi otto mesi del 2015, che vedono un trend positivo di passeggeri trasportati rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, sia sulla tratta sociale Udine-Cividale sia sul servizio transfrontaliero MiCoTra. In particolare, la tratta di competenza Udine-Cividale ha registrato un +3,6 per cento di passeggeri, ovvero 9.777 clienti trasportati in più rispetto al 2014, su un totale di 282.263 passeggeri trasportati. Il fatturato della linea, nei primi otto mesi, è cresciuto del 9,4 per cento. Il Servizio MiCoTra Udine-Villaco ha segnato un incremento nel periodo del +8,9 per cento, che si riflette in un aumento pari a 4.286 clienti trasportati rispetto al 2014, su un totale di 52.282 passeggeri nel periodo. Il dato migliora se si considera la tratta Udine-Tarvisio, dove la crescita di passeggeri è stata del 18 per cento (+5.573 passeggeri saliti a bordo).

Anche il fatturato ha conseguentemente registrato un incremento nel periodo del 28,1 per cento rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Le numerose iniziative di marketing territoriale attivate da Fuc, tra cui il protocollo siglato con il Museo Diocesano e Gallerie del Tiepolo di Udine, per il quale il possessore del biglietto MiCoTra può acquistare l’accesso al Museo a un prezzo scontato, la collaborazione con Arlef per la promozione del “Treno delle lingue” e vari incontri sull’intermodalità treno+ bici (Venzone, Pontebba, Aquileia), hanno consentito di diffondere anche la cultura della mobilità sostenibile legata al tempo libero.

Particolare successo hanno riscosso anche le corse straordinarie serali, organizzate in occasione del Palio di San Donato a Cividale del Friuli nelle giornate dal 21 al 23 agosto; nel corso dell’intera manifestazione si è registrato un incremento del 34,7 per cento, pari a 927 passeggeri in più trasportati rispetto all’anno precedente.

APPUNTAMENTI COL TRENO

In occasione della “Settimana Europea della Mobilità Sostenibile” in corso, apertasi con l’approvazione della Carta di Chiusaforte sull’intermodalità treno-bici, Fuc organizzerà corse aggiuntive domenica 27 settembre in occasione dell’evento “Amici a Cividale”, concerto della cantante Elisa e altri big della musica.

Inoltre, il 10 ottobre, si terrà il secondo appuntamento dell’anno con “Cesarino il treno dei bimbi”, un pomeriggio dedicato al divertimento e all’animazione dei più piccoli a Cividale del Friuli. Il treno dei bambini partirà da Udine alle 15.33 e giungerà a Cividale alle 15:52 dove si terrà uno spettacolo a cura dell’Associazione “Circo all’InCirca”.

“A nome della Società ringrazio il personale per la dedizione e la qualità del proprio lavoro e la clientela che dimostra sempre più apprezzamento per i servizi offerti”, ha sottolineato l’amministratore unico di Fuc srl Maurizio Ionico, aggiungendo che “un riconoscimento va anche agli enti e alle associazioni che hanno voluto condividere con la Società accordi e iniziative per sostenere la mobilità sostenibile”.

 

Commenta con Facebook