Tragedia in autostrada nell’Isontino, muore una bambina di soli 4 mesi

Tragedia ieri sera in autostrada nell’Isontino.

Sull’A4 c’è stata una carambola fra due auto; in una di esse c’era una famiglia del Bangladesh residente a Monfalcone e la figlia più piccola, di soli 4 mesi, ha perso la vita. La madre è stata elitrasportata all’ospedale di Udine, ma non sarebbe in pericolo di vita. Feriti meno gravemente il padre e l’altro figlio di sette anni, oltre al guidatore dell’altro auto, anch’esso residente nel Goriziano.

L’episodio è accaduto poco dopo le 21.30 di sabato nel tratto tra Gradisca e l’Autoporto di Gorizia in direzione Gorizia. Per consentire l’arrivo dei sanitari del 118 e i rilievi da parte della Polizia Stradale di Gorizia, Autovie Venete ha proceduto alla chiusura dello svincolo in entrata a Gradisca riaperto poco dopo le 00,30 di domenica. Le operazioni di intervento sono state coordinate dal Coa di Udine. Sul posto anche i vigili del fuoco, i soccorsi meccanici e gli ausiliari alla viabilità della Concessionaria per la messa in sicurezza del tratto di autostrada.

Commenta con Facebook