Tolmezzo, nuova assegnazione per gli orti urbani di via Val del Lago

Il Comune di Tolmezzo ha aperto i termini per la nuova assegnazione dei quindici orti urbani situati nell’area verde di via Val Del Lago adibiti alla coltivazione di ortaggi, fiori e piccoli frutti. Con questa procedura viene così data continuità al progetto avviato nel 2016 e che, nel corso degli anni, ha registrato apprezzamento e partecipazione.

Categorie di orti
Confermata rispetto alla prima edizione, la suddivisione degli orti in base alle categorie degli assegnatari. Sono previsti infatti:
– A “Orti per anziani”, 2 lotti riservati ai residenti che hanno compiuto 65 anni o che sono in quiescenza al momento della presentazione della domanda.
– B “Orti per famiglie”, 10 lotti riservati alle famiglie residenti.
– C “Orti per associazioni”, 3 lotti messi a disposizione di associazioni o enti senza scopo di lucro che operano nell’ambito del Comune di Tolmezzo da almeno un anno.

Precedenza
Agli attuali concessionari sarà riconosciuta una precedenza in considerazione dell’esperienza e del lavoro svolto. Otto dei quindici lotti saranno riservati ai soggetti già concessionari che, per l’attribuzione dell’orto, saranno valutati in base ai seguenti parametri:
– non aver rinunciato alla concessione in passato;
– non aver ricevuto segnalazioni per inadeguata coltivazione:
– non aver ricevuto solleciti di pagamento.
In caso di esubero delle richieste di precedenza rispetto al numero dei lotti disponibili, l’assegnazione avverrà tramite sorteggio pubblico.

Durata della concessione
La concessione sarà formalizzata in tempo utile per l’avvio del nuovo ciclo ortivo e avrà una durata di cinque anni, fino al 30 novembre 2027.

Modalità di presentazione delle domande e termini
Le domande devono essere presentate entro martedì 19 aprile tramite posta elettronica (patrimonio@com-tolmezzo.regione.fvg.it), pec – posta elettronica certificata (comune.tolmezzo@certgov.fvg.it) oppure di persona allo Sportello del Cittadino (piazza XX Settembre, piano terra, aperto tutti i giorni dalle 10.30 alle 12.30, il lunedì e il giovedì anche dalle 17 alle 18).

ULTERIORI INFORMAZIONI CLICCANDO QUI