Tarvisio, un arresto per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina 

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Tarvisio hanno tratto in arresto per l’ipotesi di reato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina un 41enne austriaco.

L’uomo, alla guida della propria autovettura, è stato trovato nei pressi dei valico confinario italo-austriaco in compagnia di un cittadino iracheno privo di documenti.

Lo straniero, dichiaratosi asilante, è stato portato in Questura di Udine per le procedure di rito.

Il cittadino austriaco è stato invece condotto in carcere a Udine.

Commenta con Facebook