Da Tarvisio al Santuario del Lussari con la “Berglauf 2017”

Domenica 25 giugno si svolgerà la decima edizione della “Berglauf”, gara internazionale di corsa in montagna che dopo 11 km e 1000 metri di dislivello porterà gli atleti da Tarvisio al Santuario del Monte Lussari.

La gara podistica è sorta nel 2008 per espressa volontà della Amministrazione Comunale di Tarvisio, allo scopo di aderire ad una richiesta del Consolato d’Italia di Klagenfurt (Austria).
La U.S. Mario Tosi ha provveduto a soddisfare le volontà “diplomatiche”, organizzando al meglio una manifestazione di corsa in montagna.
Non c’era infatti modo più adeguato per vivacizzare il centro storico di Tarvisio, dando il giusto risalto alla “pista ciclabile Alpe-Adria” ricavata dalla dismessa linea ferroviaria Tarvisio-Camporosso.
Questo è stato l’itinerario della 1a edizione. Infatti questa importante ed inedita struttura si è dimostrata di alto interesse per la valorizzazione delle bellezze del territorio come opera di valenza turistica/sportiva che ha favorito il turismo familiare e di massa con l’uso delle biciclette.
Ogni edizione effettuata ha espresso una sua storia, con la presenza di campioni mondiali ed altri di valore internazionale. Vale la pena di ricordare che Thomas Locomwa, vincitore nel 2012, ha conquistato la “Stramilano” del 2015. Nel 2010 anche la Federazione Carinziana ha disputato i Campionati della corsa in montagna sul tracciato del Lussari.

La decima edizione si è ampliata con l’inserimento nel calendario della “Trail Running Tour” del FVG, che annovera 36 gare.
Solitamente un pubblico numeroso segue la gara, dalla partenza dalla Piazza di Tarvisio (ore 10), fino alla sommità, facendo ala alla corsa lungo i sentieri affollati di pellegrini che raggiungono il Santuario della Madonna dei 3 Popoli.