Tarvisiano truffato, deferita una ventisettenne pugliese

I Carabinieri della Stazione di Tarvisio, a conclusione di un’attività d’indagine scaturita dalla denuncia presentata da un residente, identificavano una 27enne della provincia pugliese che aveva omesso di consegnare la merce pattuita dopo aver ricevuto l’accredito della somma a seguito di una vendita on line.

La donna è stata deferita in stato di libertà per l’ipotesi di reato di truffa.