Tadei Pivk domina la Varmost Vertical Challenge di Forni di Sopra

Podio assoluto femminile

Il colpo di coda di Lucifero, il torrido anticiclone africano, ha reso molto faticosa la cronoscalata dei 230 partecipanti alla 5^ Varmost Vertical Challenge a Forni di Sopra, organizzata da GS Stella Alpina e Ss Fornese.

Nel primo tratto di gara, l’afa ha rallentato i ritmi dei concorrenti che hanno però trovato sollievo nella seconda metà di gara, raggiungendo la quota di 1780 m. di Malga Varmost, finestra panoramica sulle Dolomiti Friulane. Il primo ad arrivare in cima è stato Tadei Pivk (US Aldo Moro – La Sportiva) con il tempo di 29 minuti e 36 secondi. Tadei ha così siglato la sua prima partecipazione estiva dopo ben 11 vittorie consecutive con gli sci e pelli di foca. Secondo classificato, il fuoriclasse verticalista e vincitore del 2106, Manuel Da Col – Marciatori Calalzo (31:05), terzo Matteo Piller Hofer – US Aldo Moro (32:06), quarto il giovane fornese atleta della squadra azzurra di fondo Martin Coradazzi – SS Fornese (32:33), quinto Olivo Da Pra – Team Karpos V.F. (33:56).

Podio prova corta femminile

In campo femminile, Cecilia De Filippo (Dolomiti Ski-Alp) bissa il successo dello scorso anno vincendo con il tempo di 37 minuti e 12 secondi, seconda Carla Spangaro – TimauCleulis (39:03), terza Caterina Bellina – US Aldo Moro (40:50), quarta Marita Krohen – Kelag Austria (42:34), quinta Ester Valle – US Aldo Moro (42:43).

Nel percorso ridotto per i giovani, vittoria assoluta per Gioele Arado (G.S. Edelweiss) e per Laura Pavoni (G.S. Stella Alpina).

La 3^ Vertical DOG, simpatica corsa con cani al guinzaglio ha visto il trionfo di Alessandro Sciinto con il cane Maverik (46:38) e di Katia Del Fabbro con il cane Scpitz (52:32).

La combinata che premiava i partecipanti alla gara invernale ed estiva non poteva che essere vinta da Tadei Pivk (US Aldo Moro – La Sportiva) e Martita Krohen – Kelag Austria, primi classificati in entrambe le gare.

CLASSIFICHE 

(nella foto in alto il podio assoluto maschile)

Commenta con Facebook