Successo a Tolmezzo per la mostra itinerante dedicata alla matematica per i più piccoli

Si è conclusa venerdì 24 maggio a Tolmezzo “Maths for Minis”, la mostra itinerante organizzata dalla Cooperativa Cramars per i bambini dai quattro agli otto anni, che aiuta a sviluppare l’attenzione e la predisposizione alle discipline matematiche.

L’esperienza ha destato l’interesse di moltissime scuole. Cinquecento bambini e novanta insegnanti si sono cimentati con una quindicina di esperimenti matematici e geometrici divertenti, utili a scoprire la materia attraverso un approccio semplice e innovativo. Un esperimento riuscito con grande successo, considerando che alcuni dei più piccoli intervistati durante la mostra l’hanno definita “il più bel giorno della mia vita”. Soddisfatti anche gli insegnanti che, in “Maths for Minis”, hanno trovato il giusto spunto per implementare la didattica già prevista dal programma ministeriale e chiedono a gran voce una replica del progetto.

“Contiamo di proseguire l’esperienza anche per il prossimo anno – afferma Sara Danelon, referente dell’iniziativa per la Cooperativa Cramars – Speriamo, con il sostegno dei contributi europei, di poter ospitare in Carnia una mostra permanente, che segua la tematica dei giochi matematici in montagna. Il 3 giugno si terrà in Italia il secondo meeting tra i partner di progetto per decidere sul proseguo dell’attività e per programmarne un’eventuale replica o la possibilità di sviluppare un’installazione temporanea.”

Ora le quindici installazioni che provengono da Giessen (Germania) faranno ritorno al Museo Minimatematikum, in attesa di riprendere il loro percorso itinerante e fare tappa a Granada, in Spagna, il prossimo settembre.

 

Commenta con Facebook