Sospensione della fornitura dell’acqua a San Daniele e Ragogna

Interruzione del servizio idrico nelle giornate di lunedì 28 gennaio e martedì 29 gennaio nei comuni di San Daniele del Friuli e Ragogna. La sospensione è necessaria in quanto il CAFC ha programmato i lavori di ristrutturazione e adeguamento antisismico del serbatoio Consorziale di San Daniele del Friuli. Verranno realizzati  nuovi collegamenti idraulici del serbatoio Consorziale di San Daniele del Friuli.

Ecco, in dettaglio, i programmi: lunedì 28 gennaio, dalle ore 8 alle ore 18, sospensione della fornitura idrica nella parte Alta del Capoluogo del Comune di San Daniele del Friuli. Potrebbero verificarsi cali di pressione e/o momentanee interruzioni di servizio nella parte bassa del capoluogo del Comune di San Daniele del Friuli.

Martedì 29 gennaio, dalle ore 8 alle ore 18, sospensione della fornitura idrica in tutto il Comune di Ragogna e in località Picaron in Comune di San Daniele del Friuli con possibili cali di pressione e/o momentanee interruzione di servizio.

Oltre che tramite il sito web www.cafcspa.com, gli utenti sono allertati tramite appositi avvisi affissi in punti strategici dei territori interessati. Per eventuali richieste di informazioni contattare il centralino del Cafc SpA (numero verde 800713711).

Commenta con Facebook