“S(i)erade d’autun” in musica a Buja con Alvise Nodale e la Vididule Project

Sabato 26 novembre alle 20.30 al centro sociale Don Corrado di Tomba di Buja si terrà il concerto “S(i)erade d’autun”, promosso dall’Associazion Culturâl El Tomât in collaborazione con “Chei di Tombe” e il contributo del Comune.
Protagonisti saranno il cantautore Alvise Nodale e il gruppo Vididule Project. Ingresso libero senza prenotazione fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Vididule Project

La Vididule Project è un gruppo musicale del Friuli attivo da dieci anni, nel corso dei quali ha suonato in diversi eventi e collaborato musicalmente anche a spettacoli culturali. Ha elaborato così un repertorio con brani originali anche in lingua friulana. Nel 2019 produce il suo primo album, “Antesi”, che contiene sette canzoni e un brano strumentale. Nell’album si mescolano vari generi come il folk, il rock, il pop e il blues. L’anno scorso si è esibito anche all’interno della manifestazione Suns Europe a Udine. Il gruppo attualmente è formato da Marina Ferro al flauto, Gianna Saccomano alla voce, Daniele Ursella alla chitarra, Nicholas Zampa al basso e Fabrizio Ursella alla batteria.

Alvise Nodale, cantautore carnico classe 1995, comincia la sua attività musicale come chitarrista negli Incanti Erranti, esibendosi in vari locali del Friuli Venezia Giulia. Ssuccessivamente compone otto brani in friulano, che vanno a formare il suo primo disco autoprodotto “Conte Flame” (2015). Nel 2018 è uscito per Seahorse Recordings il vero e proprio debutto del cantautore, “ The Dreamer ”, con nove brani inediti. Ha partecipato attivamente alle registrazioni dei dischi “Effe” (Nicole Coceancig), “Noi Combattenti” (Scuor) e “Buere Lontane” (Cristian Mauro). Dal novembre del 2018 è voce, chitarra e bouzouki del progetto “Storie Sbagliate”, tributo a Fabrizio De André, assieme a Nicole Coceancig, Veronica Urban e Massimo Silverio. Il suo brano “Las Rostes dal Cormôr” viene inserito nel “Le Lotte del Cormôr 1950” (Nota, 2020). Nel 2021 esce “Zornant” una raccolta di canti popolari friulani completamente prodotti, arrangiati e suonati da Nodale.

(nella foto di copertina Alvise Nodale)