Si rinnova l’amicizia fra Osoppo e Brannenburg nata con il terremoto del ’76

Ieri una delegazione della città di Brannenburg ha fatto visita ad Osoppo in ricordo del 1976, quando un gruppo di militari della località tedesca fornì un grande aiuto nei tempi immediatamente successivi al terremoto.

Un grande momento di solidarietà che si è trasformato poi in amicizia e che dura ancora oggi.

Osoppo, peraltro, ha dedicato una via proprio alla città di Brannenburg.

Il gruppo, composto da 23 militari, è stato accolto in Municipio dal sindaco Luigino Bottoni.

Commenta con Facebook