Sfilata di campioni alla Carnia Arena di Forni Avoltri

Sono Susi Meinen e Martin Otcenas i vincitori della quinta edizione del Summer Biathlon Festival alla Carnia Arena di Forni Avoltri. 

Maurilio De Zolt e Bice Vanzetta

Già dopo la seconda frazione della Single Mixed Relay la coppia trionfatrice era già nettamente davanti a tutti e lo slovacco, specialista delle gare estive e vincitore di tre ori ai Mondiali di biathlon sugli skiroll, ha chiuso in bellezza con un 5 su 5 in piedi all’ultimo poligono, lui e la sua compagna di squadra, ex fondista svizzera di livelli non proprio eccelsi, hanno preceduto rispettivamente di oltre un minuto e di oltre un minuto e mezzo due coppie azzurre, quella formata dalla due volte iridata junior Irene Lardschneider e dal nostro uomo di punta Dominik Windisch e quella composta da Michela Carrara, un oro mondiale junior al collo, e Lukas Hofer.

Manuela Di Centa

Quarto, quinto, settimo e tredicesimo posto rispettivamente per Nicole GontierAlexia RunggaldierDorothea Wierer e Lisa Vittozzi coi loro compagni Giuseppe MontelloMichael DurandPaolo Rodigari e Luca Ghiglione. Undicesima la stella della competizione, la finlandese Kaisa Mäkäräinen, insieme ad Andreas Plaickner. Da notare che il bulgaro Vladimir Iliev ha dato forfait all’ultimo istante e il suo posto di fianco a Ginevra Rocchia è stato preso dal romeno Hunor Gego.

Dorothea Wierer

Prima della staffetta mista si è disputata una gara di tiro con due batterie maschili e due femminili e dopo due turni eliminatori si è approdati alla finale a sei che è stata vinta da Alexia Runggaldier davanti, nell’ordine, a Saverio Zini, Lukas Hofer, Lisa Vittozzi, Dominik Windisch e Nicole Gontier.

In precedenza si erano svolte le gare giovanili (in alto nella foto Solero) e, alle 12.30, l’inaugurazione ufficiale della Carnia Arena, presenti campioni e medagliati di Olimpiadi e Mondiali quali Manuela e Giorgio Di Centa, Silvio Fauner, Pietro Piller Cottrer, Maurilio De Zolt, Giorgio e Bice Vanzetta, Roberto Cecon, René Cattarinussi, Viktor Maigourov e Venanzio Ortis, oltre agli stessi partecipanti alle gare Kaisa Mäkäräinen, Dorothea Wierer, Lisa Vittozzi, Lukas Hofer e Dominik Windisch.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *