Sebastiano Somma ospite della rubrica web dell’ERT FVG “Il Teatro a Casa Tua”

Il Teatro a Casa tua, la rubrica web realizzata dal Circuito ERT FVG, è un modo per mantenersi in contatto con il pubblico e gli appassionati del mondo del teatro. La pensa così anche Sebastiano Somma, regista e protagonista dello spettacolo Lucio incontra Lucio in programma per il Circuito ERT a Cividale del Friuli, Gemona, Cordenons, Lignano e Maniago. Insieme a Liberato Santarpino, autore e produttore dello spettacolo, Sebastiano Somma dialogherà con Angela Caporale giovedì 19 novembre alle 18.30 sulla pagina Facebook ERT FVG in occasione del secondo appuntamento della rubrica settimanale firmata Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia. 

L’intervista sarà occasione per ripercorrere, insieme agli ospiti, la storia dell’apprezzato spettacolo dedicato a due grandi protagonisti della musica d’autore, Lucio Dalla e Lucio Battisti, ma anche dei nuovi progetti di Somma e Santarpino che vedremo in scena nelle prossime stagioni. Nonostante la chiusura al pubblico dei teatri e la difficile situazione complessiva, l’attività di chi lavora nel settore dello spettacolo non si ferma e, anzi, è alla ricerca fervida di nuove storie da raccontare e nuovi modi, sicuri, per poter comunicare con il pubblico. 

Il Teatro a casa tua è uno spazio che accompagna e arricchisce la proposta teatrale del Circuito ERT che conta ben 27 teatri su tutta la Regione, oltre alle iniziative per bambini e per le scuole di Piccolipalchi e di teatroescuola. Online ci sarà modo di raccontare gli spettacoli, conoscerne meglio i protagonisti e, visto il difficile momento per il settore, raccogliere spunti e riflessioni sulle possibili evoluzioni dello spettacolo dal vivo. Dopo Sebastiano Somma e Liberato Santarpino, sarà ospite della rubrica Dario Ballantini che presenterà, giovedì 26 novembre, gli spettacoli Da Balla a Dalla e Ballantini&Petrolini

Tutte le puntate, dopo la messa in onda, saranno disponibili sui canali Facebook e YouTube dell’ERT FVG.

 

 

Commenta con Facebook