Sciatore colpito da infarto sulle piste di Tarvisio

Colpito da un infarto sulla pista da sci Di Prampero nel comprensorio turistico invernale di Tarvisio. A essere colto dal grave malore, nella zona di Muro Cappia, un cittadino austriaco di 79 anni che è stato trovato privo di sensi intorno alle 11 di oggi, lunedì 29 gennaio.

A prestargli i primissimi soccorsi, allertati da altri sciatori che hanno visto l’uomo steso immobile sulla neve, sono stati gli agenti della polizia di Stato in servizio di sicurezza e controllo a Tarvisio. Hanno avviato immediatamente le manovre rianimatorie e hanno stabilizzato l’anziano; il cuore del 79enne era in fibrillazione. Affidato poi alle cure mediche dell’equipe sanitaria inviata sul posto dalla centrale Sores di Palmanova, l’uomo è stato trasportato in codice rosso all’ospedale di Villaco, in Austria. È comunque in condizioni critiche.

Sempre oggi ma sulla pista dei campi scuola di Tarvisio, poco prima delle 16, la polizia di Stato ha soccorso anche uno sciatore dei Paesi dell’Est Europa, di 50 anni, che ha riportato un trauma cranico nello scontro con un altro sciatore. Nell’impatto lo straniero ha perso i sensi, è svenuto ma poi, grazie all’intervento dei soccorritori, si è ripreso. È stato portato in ambulanza nell’ospedale di Tolmezzo. Non sarebbe in pericolo di vita.

Commenta con Facebook