Sci, Lara Della Mea non vuole più scendere dal podio

Ancora una gran gara per Lara Della Mea a Pfelders (Bolzano).

La lussarina della squadra regionale, ieri terza assoluta (e prima Aspiranti) nel primo dei due slalom FIS NJR, oggi ha chiuso al secondo posto assoluto a soli 14 centesimi dalla vincitrice, la tedesca Katrin Hirtl-Stanggassinger, risultando quindi la migliore delle italiane, oltre che la prima del ’99 (seconda delle Aspiranti).
Lara ha recuperato molte posizioni nella manche decisiva, facendo segnare il secondo tempo.

Da segnalare anche il settimo posto di Greta Della Mea e, sempre a proposito di squadra di Comitato e di Sci CAI Monte Lussari, l’undicesimo (ottavo Aspiranti) dell’altra esordiente, l’aquilana Giulia Di Francesco.

Belle notizia anche dalla Val Gardena, con Lorenzo Mencaccini del Bachmann quarto Aspiranti nella discesa FIS davanti al compagno di club Luca Taranzano.

SALTO E COMBINATA NORDICA

 

Il direttore sportivo azzurro Sandro Pertile ha diramato le convocazioni per l’allenamento della squadra giovanile di salto e combinata nordica a Tarvisio, da oggi fino al 3 dicembre. Sotto la guida dei tecnici Roberto Cecon, Ivo Pertile, Andrea Bezzi e Michael Lunardi, sono convocati: Giulio Bezzi, Luca Gianmoena, Alessio Longo, Aaron Kostner, il tarvisiano Kevin Rosenwirth, Joy Senoner, Mirco Sieff, Martin Taschler e Gabriele Zambelli.

(nella foto Lara Della Mea, a sinistra, sul podio)

Commenta con Facebook