Sci: Emanuele Buzzi diventa papà, Irene Curtoni ha dato alla luce Leonardo

Emanuele Buzzi è diventato papà. La compagna, l’ex azzurra Irene Curtoni, ha dato alla luce Leonardo subito dopo la mezzanotte dell’ultimo giorno dell’anno a Rovereto, la località trentina dove la coppia vive.
«Era programmato il 9 gennaio, speravamo nascesse nel 2023, ma lui non ne ha voluto sapere – sorride il discesista di Sappada -. Va benissimo così, perché almeno ero a casa».

Buzzi spiega che tutto è andato per il meglio: «Non c’era nessun segnale, poi Irene ha sentito le contrazioni, abbiamo deciso di andare in ospedale e un’ora dopo Leonardo è nato. Non abbiamo nemmeno avuto il tempo di preoccuparci e, per quanto mi riguarda, di prepararmi anche psicologicamente, tanto che faccio ancora fatica a realizzare che ora sono padre».

Le prime emozioni sono indimenticabili: «Per me è sempre stato naturale tenere tra le braccia un bambino, ma non così piccolo. Sono ancora un po’ impacciato, lo ammetto».

Temperature permettendo, Buzzi parteciperà ai superG di Coppa Europa di venerdì e sabato a Wengen, poi se le cose andranno bene avrà chance di essere confermato per le gare di Coppa del Mondo previste la settimana successiva sempre nella località svizzera, altrimenti gareggerà in Coppa Europa a Sella Nevea, se le gare verranno confermate.