Sci alpino, gran prova di Hans Vaccari e Lara Della Mea in Coppa Europa

Risultato decisamente positivo per Hans Vaccari nel secondo slalom di Coppa Europa di Levi, in Finlandia.
Il pontebbano scuola Sci CAI Monte Lussari si è piazzato 12°, guadagnando ben 18 posizioni rispetto alla prima manche, chiusa al trentesimo posto. In una giornata caratterizzata da neve e scarsa visibilità, Vaccari (pettorale 44) ha sfruttato al meglio la chance di scendere per primo nella seconda manche, realizzando il quarto parziale e chiudendo a 1″09 dal vincitore, l’altro azzurro Alex Vinatzer.
Per l’esponente del CS Esercito, fermo per infortunio nell’intera passata stagione, è il secondo miglior risultato di sempre nella manifestazione.

E ottima prestazione anche per Lara Della Mea nello slalom gigante sempre di Coppa Europa di Funesdalen, in Svezia.

La tarvisiana della squadra squadra FISI FVG (inserita nella squadra azzurra), è giunta 17a nonostante l’altissimo pettorale 48.
Lara si era superata nella prima manche, chiusa al 19° posto. Poi nella seconda ha guadagnato due posizioni, risultando la migliore delle italiane e chiudendo a 2″86 dalla vincitrice, la norvegese Haugen. Per la diciannovenne del Cs Esercito è il terzo miglior risultato di sempre in Coppa Europa, ma nel gigante non era mai entrata fra le venti.
Lara completa una splendida mattinata di Coppa Europa per gli atleti cresciuti nello Sci CAI Monte Lussari e nella FISI FVG.

LE PAROLE DI LARA DELLA MEA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *