Sara Mardero non si ricandida, la pro loco Pro Glemona avrà un nuovo presidente

Non sarà un’assemblea come tante altre quella che la pro loco Pro Glemona terrà sabato 16 marzo, alle ore 17.30, presso l’ex chiesa di San Michele in largo Porta Udine (dietro al Duomo).

Essendo scaduto il mandato sia del Consiglio Direttivo che di quello dei Sindaci, i soci che hanno pagato la tessera per il 2019 almeno trenta giorni prima dell’assemblea stessa saranno chiamati a rinnovare entrambi per il quadriennio 2019/2022. Le liste dei candidati sono già consultabili anche all’esterno della sede dell’associazione pro loco Pro Glemona.
Dopo dieci anni alla guida dell’associazione (e molti di più contando pure i ruoli ricoperti nei precedenti direttivi) lascia anche la presidente Sara Mardero, che ha deciso di non ricandidarsi. Sarà il nuovo direttivo, alla prima riunione, a eleggere il nuovo presidente.
Ricordiamo che la campagna tesseramento rimane comunque aperta per tutti coloro che volessero rinnovare la propria tessera o anche prenderla per la prima volta: lo si può fare effettuando il versamento della quota sul Conto corrente postale nr. 12442331, oppure recandosi presso l’Ufficio I.A.T. in via Bini 9, aperto al pubblico dal martedì alla domenica, al mattino dalle 10 alle 12.30 e nel pomeriggio dalle 14.30 alle 18.
Con il pagamento della tessera il socio beneficia di tutta una serie di agevolazioni e sconti nelle attività convenzionate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *