Sappada, bloccato tra le rocce: recuperato escursionista in difficoltà

Lunga giornata di interventi ieri, martedì 17 agosto, per il Soccorso alpino: si è concluso alle 19 l’intervento della stazione di Sappada rivolto ad un escursionista di Reana del Rojale del 1989 che era rimasto bloccato in luogo impervio sotto i versanti nord della Terza Piccola.

L’uomo aveva con sé una cartina ed aveva cercato di inviare la presunta posizione ai soccorritori con una foto scattata con il cellulare. Successivamente gli uomini del soccorso alpino sono riusciti ad individuarlo con più precisione con il sistema di geolocalizzazione “Sms locator” in un canale molto più basso che conduce poi su una cascata che cade sull’orrido dell’Acquatona.

Le squadre di terra erano riuscite ad arrivare in prossimità del punto in cui si trovava l’escursionista e poco dopo sono arrivate le squadre scaricate dall’elicottero della Protezione Civile. Attrezzando delle corde fisse si è riusciti a recuperarlo al di sopra del tratto più difficile e poi a condurlo in un punto adatto al recupero con l’elicottero.