Salute e qualità di vita degli over 65 dell’Alto Friuli in primo piano con “Movinsi!”

È stato prorogato a venerdì 16 ottobre il termine entro il quale ci si può iscrivere a Movinsi!, il progetto che si propone di promuovere la salute e la qualità di vita delle persone da 65 a 80 anni residente in Carnia, Valcanale, Canal del Ferro, Gemonese e nell’area di Hermagor (Austria) attraverso l’attività fisica, le relazioni sociali e le nuove tecnologie.

Movinsi! avrà una durata di 9 mesi e prevede 2 sedute settimanali di attività fisica da 60/90 minuti supervisionato da esperti per potenziare forza, coordinazione, equilibrio e funzione cardio-respiratoria; attività settimanali di socializzazione. Le sedute si svolgeranno in alcune palestre di Gemona e Tolmezzo.

Questi i requisiti richiesti: buono stato di salute, essere in grado di camminare autonomamente e senza supporto per almeno un chilometro, disponibilità a partecipare a test fisici e a questionari per valutare lo stato di salute (fisico, mentale ed emotivo), disponibilità a partecipare al programma per la sua intera durata e, infine, essere dotati di tablet/smartphone.

L’obiettivo del progetto è stimolare più persone anziane a fare attività motoria costante, favorire la conoscenza reciproca (anche transfrontaliera) creando occasioni di incontro e socializzazione, supportare gli over 65 nell’utilizzo delle nuove tecnologie per migliorare la qualità della propria vita, promuovere l’invecchimento attivo in aree geografiche caratterizzate da un progressivo aumento della popolazione anziana, creare nuove opportunità di lavoro per giovani laureati.

Per prenotazioni o iscrizioni chiamare il numero 0432 972378 il lunedì, giovedì e venerdì dalle 14.00 alle 15.30, oppure scrivere alla mail physiolab.dsmb@uniud.it.

Commenta con Facebook