Record di iscritti per il 3° Rally della Carnia

Ancora poche ore di attesa per scrutare l’elenco iscritti del 3° Rally della Carnia, in programma sabato 2 e domenica 3 luglio, e far partire il gioco dei pronostici.
Ma già si può parlare di un chiaro e netto successo organizzativo avendo raggiunto quota 92 iscritti, cioè oltre il 30% in più dell’anno scorso, quando a prendere il via furono 69 equipaggi. E stavolta il numero 1 sarà sulla livrea della Ford Fiesta R5 di Paolo Porro e Paolo Cargnelutti, protagonisti con la Focus nel Campionato Italiano Wrc. “Mi faccio un regalo senza stress – spiega il driver comasco – nella gara di casa del mio navigatore di fiducia, portandomi appresso la famiglia, sapendo che il percorso è molto bello e l’atmosfera generale è di grande allegria”.
In effetti ad Ampezzo c’è un coinvolgimento totale di popolazione e ambiente, con macchine accolte senza problemi, la festa in piazza, la “notte bianca” tra sabato e domenica, giardini e cortili aperti al pubblico per assistere alla corsa. Tanta disponibilità ripagata dai concorrenti con un ritorno in massa e anche di più. Certo sono lontane le adunate oceaniche dei rally d’antan, ma alla terza edizione fare “92” è un premio alla passione di Carnia Pistons e North East Ideas, impegnate a rifinire i dettagli perché tutto si svolga nel migliore dei modi.

PROGRAMMA

Venerdì dalle 9:30 alle 18:30 si potranno effettuare le ricognizioni autorizzate sul percorso, con vetture stradali.
Sabato dalle 12 alle 16 le verifiche sportive presso il museo in piazza; dalle 12:30 alle 16:30 le verifiche tecniche in via Nazionale di fronte all’Hotel Colmajer. Alle 18 la partenza ufficiale e alle 18:14 la prova speciale spettacolo “Voltois” (2,20 km) con start proprio dal centro di Ampezzo.
Domenica tre passaggi sulle ps di “Feltrone” (4,99 km, start ore 8:57, 12:34, 16:01) e “Passo Pura” (13,50 km, start 10:32, 14:09, 16:32), due su “Fusea – Lauco” (12,25 km, start 9:38, 13:15). Rientro in piazza Zona Libera 1944 per la cerimonia di premiazione con inizio alle 17:30.

Commenta con Facebook