Raddoppia l’orario di apertura dell’ecopiazzola di Majano

L’apertura oraria dell’ecopiazzola di Maiano raddoppia.

Si passa da 6 a 13 ore settimanali, con il sabato che vedrà la struttura operativa sia al mattino che, questa è la novità, dalle 15 alle 18.
Gli addetti alla ricezione dei rifiuti saranno due dipendenti di A&T 2000 e non più l’operaio del Comune. Questa variazione diventerà esecutiva dal 1 giugno.

“Abbiamo valutato che era utile potenziare le aperture dell’area di raccolta situata nei pressi della zona artigianale sopratutto pensando al periodo estivo nel quale aumentano i lavori in giardino che si concentrano nel fine settimana e quindi è facile ipotizzare che nelle case dei nostri cittadini si creino rifiuti verdi – spiega il sindaco Elisa De Sabbata -. Proprio il sabato abbiamo notato file di auto all’esterno dell’ecopiazzola in attesa di scaricare i rifiuti”.

La prima cittadina, inoltre, sottolinea che con le nuove regole chi dovrà conferire materiale avrà l’obbligo si esibire la tessera sanitaria, in modo da consentire l’accesso solo a cittadini residenti a Maiano. Per le ditte invece verrà creata una liste delle aziende presenti sul territorio comunale e dopo il primo conferimento, i titolari verranno dotati di badge per l’ingresso.