Raccolta differenziata, consentito l’uso di sacchi non forniti dall’Uti della Carnia

L’Ufficio Ambiente dell’Uti della Carnia informa che, in considerazione delle misure di contenimento correlate all’emergenza Coronavirus, le conseguenti limitazioni agli spostamenti e l’impossibilità per i cittadini di reperire i sacchi per la raccolta differenziata forniti normalmente, in questo periodo è consentito l’utilizzo di altri tipi di sacchi per la raccolta della plastica e del secco, purché ben chiusi e sufficientemente trasparenti, così da permettere agli addetti una verifica del contenuto.

Ricordiamo che per la raccolta dell’umido si possono utilizzare i comuni sacchetti biodegradabili e compostabili.

Commenta con Facebook