Quinto posto nello slalom dei Mondiali Juniores di sci per Lara Della Mea

Quinto posto per Lara Della Mea nello slalom dei Mondiali Juniores di sci alpino in Val di Fassa.

Al termine della prima manche la tarvisiana era sesta a 1″21 dalla slovena Meta Hrovat, a 0″80 dalla svizzera Aline Daniot e a 0″51 dalla medaglia di bronzo virtuale, l’altra elvetica Camille Rast.

Nella seconda manche Lara ha recuperato una posizione, chiudendo a 1″85 dalla Hrovat, vincitrice con 0″89 sulla Daniot e 1″28 sulla svedese Haakansson Fermbaek; meno di mezzo secondo, quindi, il distacco della Della Mea.

Lara ambiva ad una medaglia, ma il risultato resta comunque molto importante e conferma la grande stagione della nostra campionessa, bronzo nel team event dei Mondiali Assoluti e al comando della classifica di specialità di slalom in Coppa Europa.

“Sicuramente è andata meglio rispetto al gigante di ieri, ma non ci voleva molto – dice la Della Mea –. Ma non nego che dentro di me speravo di poter salire sul podio. Fisicamente sto bene, ma risento della stanchezza dell’ultimo periodo e nella prima manche non mi sono sentita perfettamente a mio agio; un po’ meglio nella seconda. Ora venerdì affronterò il Team Event”.