Prato Carnico, un progetto per raccontare l’eredità degli ultimi orologiai della Carnia

Venerdì 25 settembre con inizio alle ore 17.30, nel Salone della Casa del Popolo di Pieria di Prato Carnico, avrà luogo l’incontro pubblico di presentazione del Progetto “L’eredità degli ultimi orologiai della Carnia, tra cultura e innovazione”, con l’obiettivo di riscoprire e far conoscere la storia orologiaia della valle, storia fatta di legami sociali di paese e di migrazioni, di confronti e incontri, di passione e tenacia, per creare futuro ai giovani, ancorandoli alle loro radici.

I partner del progetto sono Comune di Prato Carnico, UTI della Carnia, ISIS “Fermo Solari”, Museo Carnico delle Arti Popolari “Michele Gortani”, Museo Etnografico del Friuli, Associazione della Carnia Amici dei Musei e dell’Arte, Circolo Fotografico Carnico e Associazione VideoTeleCarnia.

Il programma, dopo i saluti del sindaco Erica Gonano, prevede l’introduzione di Rosa Maria Solari, presidente dell’Associazione “Amici dell’Orologeria Pesarina Giovanni Battista e Remigio Solari – APS” (L’impegno dell’Associazione nel valorizzare il patrimonio culturale della storia dell’orologeria pesarina) e di Margherita Solari, esperta AOP (“La Via del Tempo” per scoprire e conoscere i luoghi e i manufatti dell’arte orologiaia in FVG e in Istria).

Seguiranno le relazioni di Stefano Solari, esperto AOP, responsabile scientifico del progetto (Il patrimonio umano, scientifico e tecnologico della fase industriale dell’orologeria pesarina), di Alceo Solari, responsabile culturale AOP (I giovani in dialogo con gli ex-orologiai sui manufatti significativi dell’industria pesarina), di Franco Rota, consulente management del progetto (Coerenza dell’iniziativa con gli obiettivi di valorizzazione della cultura storico-etnografica del FVG) e di Maria Pia Solari, segretaria AOP, referente organizzativa di progetto (Linee operative e metodologia di lavoro).

L’ultima parte sarà dedicata agli interventi e alla conclusione dei lavori a cura del Responsabile scientifico di progetto

In relazione alla capienza dei posti in sala e nel rispetto delle vigenti regole anti-Coronavirus è necessaria la prenotazione alla mail info@orologeriapesarina.com o mediante SMS al numero telefonico 3395464447 (entro giovedì 24.

Commenta con Facebook